Associazione Sentiero Rosso ONLUS

Dal 1999 a fianco dei Nativi Americani

Viaggi nelle riserve dei nativi americani 2018

Dal 1999 nelle riserve indiane Se vuoi vivere un viaggio non turistico alla scoperta della vera vita di una riserva, partecipa ai nostri viaggi avventura tra gli indiani d'America. Starai a contatto coi nativi americani, vivendo a pieno cerimonie sacre come la Danza del Sole. Clicca per il programma 2018.

Luoghi e Località

Alcuni luoghi ed alcune località che solitamente visitiamo durante i nostri viaggi annuali nelle riserve dei nativi americani.

Libri

Sezione dedicata ai libri, soprattutto scritti da ragazzi  "freelance"

Richard Giago

Un grande artista, Oglala, che insegna ai ragazzi come fabbricare ed usare gli archi tradizionali, acquistabili da tutti.

The Quilt Maker

Le meravigliole coperte lakota fatte da Carol, che potete acquistare da lei direttamente.

Altre lingue

  

Dona con Paypal

 

Oggi2
Ieri347
Settimana2
Mese7023
Totali52926

Who Is Online

1
Online

Sentiero Rosso, da 19 anni nelle riserve degli indiani d'America

 

VIAGGIO DI LUGLIO SOLD OUT -  07  POSTI LIBERI PER IL VIAGGIO DI GIUGNO

Vi aspettiamo al nostro stand

 

MINNESOTA

Il Minnesota è uno stato federato degli Stati Uniti d'America dall'11 maggio 1858 Saint Paul ma la città più popolosa è Minneapolis.
Confina con Canada, North Dakota, South Dakota , Iowa e Wisconsin, il Minnesota è conosciuto come la terra dei 10.000 laghi (in realtà sono quasi 12.000). Oltre a questi conta 6.500 fra torrenti e fiumi, fra cui l'omonimo Minnesota e il Mississippi. Secondo un'antica leggenda questo stato prende il nome dal vocabolo lakota “minisota”, acqua che riflette il cielo.
Il territorio è molto differenziato, con praterie e fertili pianure a ovest e a sud, boschi di conifere a nord e folte foreste a est (la parte un tempo conosciuta come Big Wood).
Il Minnesota è lo stato americano più settentrionale dopo l'Alaska e fa parte della regione dell'Upper Midwest. E’ il 12º stato più grande degli USA.
Il clima è di tipo fortemente continentale con inverni molto rigidi ed estati abbastanza calde ed umide.
Anticamente abitato da tribù di Chippewa e Sioux, dal 1682 entra a far parte della Louisiana francese. Nel 1803 passò agli Stati Uniti ma fu colonizzato in modo intensivo solo a partire dalla seconda metà del XIX secolo. Nel 1849 divenne territorio autonomo ed entrò come stato dell'Unione il 2 maggio 1857. Fu teatro di numerose guerre indiane specie contro i Sioux tra il 1861 ed il 1863. Nel luglio del 2011 lo stato ha dichiarato bancarotta.